Excite

Ultim'ora: Il dramma di Salvatore Di Carlo: "Purtroppo non è…"1

  • Salvatore
Dopo aver consolidato la sua relazione con Teresa Cilia, tanto che i due ora convivono felicemente a Roma, Salvatore ha parlato anche dei suoi sacrifici per stare vicino alla sua amata. Ecco le sue parole “Poter essere un calciatore era il mio sogno di bambino, come un po’ per tutti. Ho avuto la possibilità di diventarlo, mi voleva la Juventus ma poi ho giocato con l’Udinese e sono stato anche in Nazionale Under 18. Avevo tutte le carte in regola per affermarmi come calciatore professionista. Però a causa del mio carattere non è andata così. […]la gente mi etichettava e quindi ero un problema per la società. Ogni domenica le tifoserie avversarie mi punzecchiavano con dei cori riferiti alla trasmissione e questo è stato il primo passo per farmi smettere. Oggi, purtroppo, per il fatto di essere stato in tv e di fare serate, è difficile riposizionarmi”.CONTINUA A LEGGERE...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018