Excite

Usi Google da smartphone Android? Allora dovete leggere questa cosa...

  • google
L'Antitrust europeo ha inviato a Google una comunicazione di addebiti sul sistema operativo per smartphone Android, per sospetto abuso di posizione dominante.

 

Secondo l'Antitrust europeo con sede a Bruxelles, Google avrebbe imposto restrizioni ai fabbricanti di dispositivi Android e agli operatori di reti mobili, per dare seguito a una strategia volta a preservare e rafforzare la propria posizione dominante nel settore della ricerca generica su Internet.

 

Gli effetti? Ad esempio che Google Search venga preinstallato e impostato come motore di ricerca predefinito nella grande maggioranza dei dispositivi Android venduti in Europa. "Tali pratiche - recita un comunicato dell'Ue - sembrano impedire ad altri motori di ricerca, esistenti e potenziali, di accedere a questo mercato, mediante browser mobili e sistemi operativi. Inoltre, sembrano essere pregiudizievoli ai consumatori perché limitano la concorrenza e soffocano l'innovazione nell'universo più ampio delle reti mobili".

 

L'indagine della Commissione ha rivelato inoltre l'esistenza di un incentivo commerciale che stimola i fabbricanti di dispositivi dotati del sistema operativo Android a preinstallarvi Play Store, l'app store di Google per Android. Non si è fatta attendere ovviamente la replica di Google: "Android è un bene per la concorrenza ed è un bene per i consumatori. Android ha contribuito allo sviluppo di un ecosistema rilevante e, ancora più importante, sostenibile, basato su un software open source e sull'innovazione aperta. Saremo felici di lavorare con la Commissione Europea per dimostrare che Android è un bene per la concorrenza ed è un bene per i consumatori".

 

CONTINUA A LEGGERE

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017